Data l'ondata globale di avvistamenti di massa, Richard Hoagland ritiene che ci stiamo preparando per un falso contatto extraterrestre il cui scopo e' quello di portare la civiltà verso un nuovo paradigma di controllo in un punto cruciale della storia umana.

 

 

L'ex ufficiale della NASA, Richard Hoagland, ritiene che ciò che accade nel mondo con il fenomeno UFO fa parte di una manipolazione di massa attraverso l'illusione di un falso contatto con civilta' aliene con lo scopo d'instaurare nel mondo un nuovo ordine con finalita' oscure.
Hoagland afferma che "la storia è stata accuratamente pianificata", e che la NASA e l'élite al potere hanno la tecnologia iperdimensionale, molto più avanzata di quanto ci viene mostrato: tra queste ci sarebbero gli UFO e le luci misteriose viste nei cieli del pianeta.
Hoagland, famoso per la sua teoria sull'assenza di basi sulla Luna e su Marte, afferma che molti dei suoi amici nella comunità UFO credono che i governi sono in procinto di rilevare l'esistenza degli alieni, declassificando i loro documenti tenuti segreti per decenni; se cio' avverra', sara' solo un evento di copertura, al fine di depistare la verita'. Secondo Hoagland la NASA sta continuando in segreto a sviluppare la tecnologia NAZISTA.
Il lavoro di Hoagland è stato messo in discussione dalla comunità scientifica e considerato privo di fondamento. Come spesso accade in questi casi quando una teoria e' molto complicata da spiegare, si consiglia di non credere a quello che afferma Hoagland che mette in discussione la nostra realtà con commenti provocatori relativi alla "fisica iperdimensionale" in grado di "controllare la gravità" o in grado di modificare il tempo come i segreti progetti tecnologici degli esperimenti Philadelphia attraverso i quali si intendeva riorganizzare il tempo per cambiare il passato o il futuro.
Se così fosse, cio' potrebbe avvenire in un ciclo o una dimensione simile a quella della "prigione di ferro nero" descritta nel libr di Phillip K. Dick, VALIS, un tempo di proiezione olografica.
La teoria di Hoagland che gli UFO sono in realtà frutto di una "oscura" ed avanzata tecnologia terrestre corrisponde a quanto descritto nel nuovo libro "L'uomo Mirage" attraverso un viaggio nella disinformazione e paranoie UFO, scritto da Mark Pilkington, che abbraccia l'idea che gli UFO e alcune culture sono parte di un governo segreto statunitense e agenzie all'interno di esso, come la CIA.
Hoagland non parla delle migliaia e migliaia di persone che hanno avuto contatti con esseri extraterrestri "positivi", e delle innumerevoli testimonianze raccolte dopo molti anni di ricerca e studio del fenomeno.

Fonte: http://misteroufo.blogspot.it

 


 

Visitatori del sito dal 3 giugno 2024.

Italy 61,2% Italy
United States of America 29,2% United States of America
Germany 6,0% Germany

Total:

9

Countries
000397
Today: 6
Yesterday: 14
This Week: 6
This Month: 397
Total: 397
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.