Il prossimo anno il convertiplano V-280 Valor progettato dalla Bell Helicopter Textron potrebbe spiccare il volo per il suo primo test di prova. A rivelarlo sono stati ieri i rappresentati della società aerospaziale comunicando lo stato del prototipo che adesso si trova nella loro sede di produzione ad Amarillo, in Texas: "La fusoliera è stata completata e consegnata dalla Spirit AeroSystems, è pronta per essere assemblata con le ali che sono in fase di completamento. Contemporaneamente sta iniziando il processo di assemblaggio degli ultimi componenti e la programmazione dei sistemi di bordo. Una volta montata la coppia di rotori il prototipo sarà pronto per i test."

Questo JMR-TD (acronimo di Joint Multi-Role - Technology Demonstrator) è frutto dello sforzo gestito e richiesto dall'U.S. Army per raggiungere i requisiti richiesti da una una nuova generazione di mezzi aerei multi-ruolo.

Il V-280 Valor promette di poter raggiungere una velocità di 280 nodi (KTAS) con un carico utile di 12.000 libre per 500-800 miglia nautiche: questo gli consentirà di coprire 5 volte l'area operativa degli elicotteri MEDEVAC (Aero Medical Evacuation) in uso e di raddoppiare le capacità logistiche durante operazioni in prima linea nelle altre configurazioni. L'equipaggio sarà composto da 4 elementi e potrà trasportare 14 soldati completamente equipaggiati.

Oltre al Valor della Bell, l'esercito degli Stati Uniti ha commissionato anche alla Sikorsky-Boeing lo sviluppo di un JMR: l'SB-1 Defiant. Quest'altro Joint Multi-Role, con design X2 e un rotore di coda orizzontale, prometterebbe una velocità di 250 nodi con un peso di 30.000 libbre.

Entrambe le aziende presenteranno i loro prototipi con l'obiettivo del "battesimo dell'aria" entro il termine del 2017. In base a questa 'fly-off', l'esercito selezionerà quali progetti sviluppare per la sua nuova flotta di velivoli ad ala rotante FVL (Future Vertical Lift). Questi velivoli dovrebbero sostituire entro il 2030 gli 'utility helicopter' UH-60 'Black Hawk' e gli elicotteri d'attacco AH-64 'Apache'.

di Davide Bartoccini - 21/01/16

Fonte: http://www.difesaonline.it

 

 

Visitatori del sito dal 3 giugno 2024.

Italy 65,9% Italy
United States of America 22,8% United States of America
Germany 3,8% Germany

Total:

39

Countries
002941
Today: 25
Yesterday: 27
This Week: 228
This Month: 1.634
Total: 2.941
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.