A volte il pensiero umano stupisce per la sua incredibile e primitiva inerzia concettuale. Perché la maggior parte delle persone (quelle che ovviamente credono ancora nell'esistenza dei mitici dischi volanti) tendono a percepire gli UFO come un prodotto riconducibile a una singola civiltà extraterrestre ? Quali potrebbero essere le nozioni di base affinché la convinzione che i nostri "fratelli" galattici ci potessero adottare all'insegna di un unico popolo stellare accomunato dalla stessa storia evolutiva? Dopotutto, la nostra storia dimostra che esiste un numero considerevole di persone fortemente condizionate da culture così profondamente radicate tra loro per cui  risulta estremamente difficile se non  impossibile concordare e stabilire una condivisa dialettica terrestre. Traendo spunto dai controversi resoconti ufologici resi da innumerevoli testimoni oculari convinti di aver assistito a delle spettacolari manifestazioni UFO si evince che molti di loro siano diventati vittime e succube di una distorsiva e orchestrata letteratura ufologica ampiamente dissacrata dai mas media di mezzo mondo. In breve, nulla esclude che nei prossimi anni saremmo costretti a confrontarci con delle ipotetiche razze aliene al punto da decriminalizzarle non solo per il loro strano aspetto pseudo antropomorfo ma soprattutto per il loro invasivo  comportamento  adottato per millenni nei confronti dell'intero genere umano, da loro considerato estremamente primitivo nonostante le conquiste scientifiche acquisite finora. Sulla nostra arida e insignificante Terra, oltre ai soliti disaccordi diplomatici che potrebbero indurre alcune nazioni ad innescare pericolosi conflitti che potrebbero ripercuotersi su scala globale. Il 4 aprile 1561, una straordinaria battaglia aerea si verifico' nei cieli  sovrastanti la citta' tedesca di Norimberga, ove migliaia di persone assistettero a un incredibile evento che descrissero come uno "spettacolo agghiacciante" quando per circa un'ora, delle sfere scintillanti e strane croci  luminose si affrontarono in un cruento conflitto aero  attraverso potenti lampi e lingue di fuoco più luminose del Sole. Quindi, alcuni di questi oggetti caddero a terra seguiti da un forte ruggito per poi venire avvolti dalle fiamme e bruciati a terra, provocando incendi e coprendo tutto il cielo di fumo scuro . La battaglia ebbe luogo tra diverse dozzine di sfere scure, azzurre e scarlatte, dischi rotanti color metallo, croci infuocate e due enormi cilindri dai quali uscirono gli oggetti sferici. Cinque anni dopo, nello spazio aereo sopra Basilea (Svizzera), la stessa battaglia ebbe luogo tra delle misteriose sfere nere. "Molti di questi oggetti apparvero roventi un attimo di prima di scomparire definitivamente nel nulla", scrisse il quotidiano della città il 7 agosto 1566. Nel novembre del 1948, due formazioni UFO furono osservate sugli schermi radar americani in Giappone, mentre si muovevano l'una attorno all'altra per più di un'ora. Nel mese di febbraio del 1963, a Maidna (Carolina del Nord) fu osservata a lungo una insolita battaglia aerea tra oggetti metallici dall'aspetto piatto, che dopo essere rimasti immobili precipitarono a terra a forte velocità. All'inizio del 1978, i residenti di un villaggio vicino alla città di Acapulco (Messico) osservarono come due piccoli dischi inseguivano uno molto più grande cercando di bloccarne il percorso di volo. Quando gli si avvicinarono a distanza molto ravvicinata, il disco più grande si trasformò in una palla di fuoco dopodiché cadde a pezzi evaporandosi nel cielo . Allo stesso tempo, i dischi inseguitori scomparvero subito dopo. Manovre UFO simili a cruenti combattimenti aerei furono osservati anche nel 1947 nello stato del Massachusetts, nel 1950 sopra la città di Farmington (Nuovo Messico), nel 1952 sopra la base aerea Hamilton (California) e nel 1955 - sopra la città di Joseph City ( Stato dell'Arizona). È curioso che gli UFO non solo si “inseguano” tra loro ma a volte sembrano aiutarsi a vicenda, il che suggerisce l'esistenza di un qualche tipo di accordo tra razze aliene. Uno di questi incidenti si verifico' il 21 giugno 1947, a Puget Sound Bay, a 3 miglia da Tacoma, Washington. Un ufficiale della guardia costiera assieme a suo figlio e due membri dell'equipaggio di una barca impegnata nel pattugliamento nelle acque vicino all'isola di Mauri videro un gruppo di sei oggetti a forma di disco di circa 30 metri di diametro emergere da una densa nuvola sospesa sopra l'isola. Gli oggetti sembravano metallici e su ciascuno vi erano degli oblò disposti simmetricamente attorno al perimetro mentre un grande buco nero era chiaramente visibile nella parte inferiore. Allo stesso tempo, l'UFO centrale sembrava penzolare immobile a un'altitudine di 600 metri, mentre altri cinque volavano lentamente attorno ad esso. Dopo 5 minuti, uno di questi scese sull'oggetto centrale, ed entrambi rimasero uniti per diversi minuti, quindi l'UFO discendente si separò di nuovo e salì alla sua quota precedente. Presto, dall'interno del disco immobile, iniziarono a verificarsi sorde esplosioni e centinaia di piccoli frammenti apparentemente caldi caddero nell'acqua, formando nuvole di vapore. A questo punto, una forte esplosione fu udita provenire dall'interno dell'oggetto più grande. L'UFO stazionario, dopo essersi illuminato, guadagnò di nuovo quota, raggiungendo gli altri cinque oggetti e quindi volare ad alta velocità verso l'oceano. Una commissione speciale riuscì a recuperare diversi resti fusi sull'isola. Un'analisi approfondita dimostrò che non erano frammenti meteoritici. Allo stesso tempo, tali detriti erano completamente diversi da quelli che caratterizzano tuttora i velivoli di fattura terrestre poiché contenevano calcio, silicio, alluminio, zinco e ferro.

Fonte: https://misteroufo.blogspot.com

 

 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
1080387
OggiOggi954
IeriIeri1857
Questa settimanaQuesta settimana8278
Questo meseQuesto mese4580
Dall'inizioDall'inizio1080387