Stampa

Spoiler: no, non si tratta del Coronavirus COVID-19. Nel XIII e XIV, la Cina fu colpita da una serie di epidemie pestilenziali che ne infettarono e decimarono la popolazione. Alcune fonti, tra cui i registri imperiali di epoche successive, riportarono un conto totale di morti che ammontava tra i 60 e i 120 milioni di persone. Poteva darsi che questa malattia contagiosa fosse la stessa che stava dilagando in Europa nello stesso momento, vale a dire la Peste Nera? Oppure si trattò di altro? Per quasi oltre un secolo si è pensato che la peste bubbonica (il cui virus Yersinia Pestis è veicolato attraverso animali come topi, ratti e roditori di altra taglia) si fosse originata in un focolaio nell'antica Cina. Ma è davvero così? Cerchiamo di capire meglio cosa dicono gli studi epidemiologici e storici al riguardo.

 

 

Categoria principale: Articoli
Categoria: Antichi
Visite: 808