Stampa

Prisma è in orbita ed è pronto ad iniziare la sua missione. Nella notte tra il 21 e il 22 marzo, quando in Italia erano le 2.50 il satellite dell'Agenzia Spaziale Italiana si è staccato dalla base europea di Kourou in Guyana Francese, a bordo del lanciatore Vega. Prisma ora, affronterà te mesi di verifiche che lo porteranno alla piena operatività a metà giugno e subito dopo sarà pronto per osservare la Terra utilizzando la tecnologia iperspettrale.




 

Categoria principale: Articoli
Categoria: Astronautica
Visite: 60