Vi piacciono le ricette con il sesamo? Davvero buone in effetti e non bisogna trascurare nemmeno il fatto che questa pianta autunnale ha delle proprietà benefiche da non sottovalutare. Il sesamo è una pianta originaria delle Indie orientali, è a radice fittonante e presenta dei fiori ascellari con calice a cinque denti. Ci sono molte varietà di sesamo, che vengono distinte soprattutto in base al colore dei semi, i quali possono essere bianchi, neri o rossastri. Di solito il sesamo viene seminato nel periodo compreso fra marzo e aprile e viene praticata un’irrigazione per infiltrazione. Scopriamo quali sono i suoi valori nutrizionali.

 

 

- I suoi semi sono molto ricchi di sostanze nutritive. Contengono molti sali minerali, aminoacidi, vitamine appartenenti ai gruppi B, T , J e A, e soprattutto è notevole il contenuto di omega 3, sia a livello di acido oleico che linoleico.

- Sono importanti anche per l’apparato cardiocircolatorio: gli omega 3 sono essenziali per proteggere il cuore, perché riescono a tenere sotto controllo l’ipertensione e il livello di colesterolo, esercitando un’azione di prevenzione delle cardiopatie e dell’ictus.

- Il sesamo ha molti benefici anche per quanto riguarda il rafforzamento dello scheletro e la crescita, prevenendo l’osteoporosi. Sono soprattutto i sali minerali (il calcio in particolare) a svolgere questa funzione.

- Grazie alla vitamina T il nostro sistema immunitario viene rafforzato e quindi una dieta a base di sesamo è l’ideale nelle situazioni di affaticamento.

- I semi di sesamo sono dei ricostituenti ideali per le piastrine e per l’emoglobina, inoltre riescono a riequilibrare le funzioni dell’organismo, nel caso in cui si soffra di mal di testa, di nausea o di disturbi gastrici.

- Da non dimenticare, fra le proprietà curative del sesamo, i benefici nel caso di malattie della pelle, nelle terapie che agiscono sul sistema nervoso e nella cicatrizzazione delle ferite.

Fra le ricette vegetariane che si possono preparare con il sesamo, sono deliziosi i croissant di patate al sesamo ripieni di pecorino. Per prepararli ci occorrono i seguenti ingredienti (per 12 persone): 3 patate, 50 grammi di farina, 125 grammi di burro, 1 bustina di lievito, 125 grammi di pecorino, semi di sesamo, 1 albume, prezzemolo, basilico o rosmarino (2 cucchiai), sale e pepe.

Le patate lessate devono essere schiacciate. In una ciotola mescolare il burro, la farina, sale, pepe e patate schiacciate. In un’altra ciotola mescolare prezzemolo e pecorino.

Il composto va messo al centro di ogni triangolo, che ricaviamo con l’impasto precedente. I triangolini vanno arrotolati, spennellati con l’albume e spolverizzati con i semi di sesamo. Poi vanno cotti in forno a 200 gradi, per circa 20 minuti.

Foto di diegogers:
http://www.flickr.com

Fonte: http://www.ecoo.it

 


 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
OggiOggi69
IeriIeri1083
Questa settimanaQuesta settimana3540
Questo meseQuesto mese9215
Dall'inizioDall'inizio1888172