Le forze armate statunitensi hanno emesso un ordine per l'acquisto di circa 150mila proiettili per obici da 155 millimetri, riporta il portale "Task And Purpose".

Il volume dell'ordine è cresciuto dell'825% rispetto alle richieste precedenti. L'elenco include missili Excalibur, destinati all'uso ai combattimenti ravvicinati. Questa quantità di munizioni è necessaria affinché i soldati imparino a condurre operazioni militari di terra convenzionali.

"Ci stiamo preparando per una battaglia in conflitti che richiedono una preparazione speciale", cita il portale le parole del direttore dell'esercito per il bilancio, il maggiore generale Paul Chamberlain.

I militari hanno sottolineato che le forze armate non sono in carenza di munizioni, ma ripristinano e aggiornano il proprio arsenale.

In precedenza, la Casa Bianca ha chiesto al Congresso 6,3 miliardi di dollari per "l'Iniziativa europea di dissuasione", un programma volto a contenere "l'aggressione russa" nella regione. I fondi sono indirizzati al rafforzamento della presenza del contingente americano in Europa.

Commentando l'iniziativa, il presidente del comitato del Consiglio della Federazione per la Difesa e Sicurezza Viktor Bondarev ha osservato che l'orientamento anti-russo della politica estera degli Stati Uniti è indicato nel bilancio. Dal 2015, l'ammontare della "restrizione della Russia" è passato da 3,4 miliardi agli attuali 6,3 miliardi di dollari.

La Russia sta rafforzando le sue difese, a prescindere da eventuali azioni degli Stati Uniti o di altri paesi, ha sottolineato Bondarev.

 

Fonte: https://it.sputniknews.com

 


 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
OggiOggi531
IeriIeri1033
Questa settimanaQuesta settimana1564
Questo meseQuesto mese29669
Dall'inizioDall'inizio1476924