L'agenzia governativa statunitense per la ricerca e difesa (DARPA) ha presentato la concezione dell'intercettore Glide Breaker, che dovrebbe essere in grado di contrastare le armi ipersoniche cinesi e russe, segnala il portale The Drive.

I militari americani sono particolarmente preoccupati dalle più recenti armi russe ipersoniche, in particolare dai sistemi missilistici Avangard e Kinzhal. Inoltre temono che anche la Cina stia attivamente sviluppando armamenti ipersonici.

Come osservato dal portale, la DARPA ha annunciato l'avvio dello sviluppo ed ha mostrato le idee che stanno dietro l'intercettore alla fiera D60, svoltasi dal 5 al 7 settembre negli Stati Uniti, in concomitanza con il 60° anniversario di fondazione dell'agenzia.

Secondo gli sviluppatori, Glide Breaker è un velivolo di piccole dimensioni che distruggerà i missili ipersonici del nemico tramite la cosiddetta intercettazione cinetica, che presuppone di colpire direttamente il bersaglio. L'intercettazione cinetica non implica un'unità di fuoco separata e la neutralizzazione del bersaglio, ma avviene con l'intera struttura dell'apparato.

"L'obiettivo del programma Glide Breaker è quello di migliorare le capacità degli Stati Uniti di difendersi dalle armi oltre la velocità del suono, e da tutti i tipi di minacce ipersoniche", si legge nel comunicato della DARPA.

Non sono stati esposti ulteriori dettagli sul nuovo dispositivo militare.

All'inizio di marzo in un messaggio all'assemblea federale, Vladimir Putin aveva parlato delle ultime armi dell'esercito russo già testate che permetteranno di garantire la sicurezza nazionale per lungo tempo.

Tra questi il sistema aeronautico "Kinzhal", il complesso missilistico "Sarmat", il missile da crociera a propulsione nucleare "Burevestnik" e le armi laser. Inoltre il capo di Stato russo ha segnalato lo sviluppo di un'arma ipersonica, il sistema "Avangard", capace di volare negli strati densi dell'atmosfera e con una gittata intercontinentale raggiungendo velocità superiori al numero di Mach di 20 volte.

Il presidente russo ha osservato che l'Occidente si è rifiutato di discutere con la Russia le preoccupazioni di Mosca sulla violazione dell'equilibrio strategico, e non ha ascoltato gli avvertimenti sulla sua prontezza a neutralizzare le minacce legate al dispiegamento del sistema di difesa missilistica americano in Europa Orientale.

Fonte: https://it.sputniknews.com

 

 

 

 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
897673
OggiOggi408
IeriIeri1440
Questa settimanaQuesta settimana7238
Questo meseQuesto mese8615
Dall'inizioDall'inizio897673