Da qualche tempo gira una diceria che andremo ad analizzare, per coglierne tutte le sfumature e fare delle considerazioni. Essa afferma che "gli americani stanno portando negli Usa non pochi Bambini Indaco", e tanti di voi l'avranno sicuramente gia' sentita. Pero' se vera tradirebbe una presunta svolta dietro le quinte, infatti si credeva che la politica non ufficiale dell'Occidente verso i "bambini speciali" fosse quella di provocarne la morte, imbottirli di psicofarmaci (come il Prozac per i "bimbi iperattivi"), portarli al disaddattamento sociale e favorirne il suicidio. Come mai adesso invece oltreoceano li starebbero collezionando?

 

 

Sugli Indaco, Cristallo ed altre categorie e' stato detto di tutto, attribuendogli risorse utili come superiore intelligenza, capacita' paranormali e perfino la possibilita' di combattere contro presunti extraterrestri malvagi. Una certa percentuale di essi sono albini, ed infatti film come "Il villaggio dei dannati" sono sembrati la propaganda di chi voleva presentarli come una sorta di esercito prodotto da alieni ostili. Poi si e' scoperto che ci sono tracce storiche oppure tradizionali che possono far pensare che i "bambini speciali" sono qui da secoli o millenni, ridimensionandone l'immagine negativa e di pericolo imminente. L'idea che si tratti di una sorta di influenza degli extraterrestri sul nostro pianeta, per esempio attraverso la genetica, e' portata avanti da un certo numero di siti web , tanto che c'e' chi li definisce anche Starchild. L'idea che ogni razza aliena interessata alla Terra abbia un suo "piede a terra" rappresentato da esseri umani modificati, e magari interconnessi ad un sistema di controllo e gestione a distanza attraverso la telepatia e l'inconscio, sarebbe un buon soggetto per una storia di fantascienza, ma sicuramente non piacerebbe mai a politici e militari. Cercate su Internet e troverete storie di presunti Indaco che raccontano di contattare ipotetici extraterrestri nei sogni, chi gli credesse potrebbe facilmente finire con il vederci una minaccia o una colonizzazione nascosta del pianeta? Negli Stati Uniti D'America, per via della loro vita giovanile molto violenta, le loro scuole dove si muore assassinati, dove si vive nella diffusa superficialita' ed aggressivita', e' facile che "i tipi fuori dall'ordinario" possano accumulare traumi e disagio in modo ampiamente documentato. Certo sapete che c'e' chi afferma che la violenza scolastica e giovanile non viene attenuata per poter "spingere" l'omologazione degli individui, riempiendo di danni interiori chi non si lascia piegare sfruttando la violenza di un nugulo di ignari soldati del sistema (senza stipendio) che li prende di mira e li devasta. Piu' che in altre zone del mondo, i soggetti statunitensi dotati vengono distrutti nelle prime fasi della vita e non si riprendono mai completamente, essere intelligenti e non omologati vuol dire attirarsi attenzioni sgradevoli dai coetanei, non per caso gli Usa importano cervelli e specialisti dall'estero nonostante la crisi. Quanti Indaco, Cristallo o altre denominazioni sono stati rovinati nel mondo prima ancora di essere maggiorenni? Quante tecnologie, risorse utili, espressioni artistiche degli Indaco avrebbero rafforzato gli Stati Uniti rispetto ai concorrenti internazionali? Se non ci fossero di mezzo delle persone rovinate verrebbe da ridere dell'autodistruzione americana per miliardi di dollari... Non mi meraviglierei di scoprire che gli Usa sono il paese con meno Indaco ancora efficienti in rapporto alla popolazione.



Perche' ad un tratto la politica di Washington sarebbe mutando, dopo decenni in cui i loro Starchild sono stati devastati e rovinati? La prima ipotesi e' che abbiano saputo tramite lo spionaggio che la Russia o la Cina stanno trovando il modo di riutilizzare a fini strategici questi soggetti molto dotati, per esempio per lo sviluppo di nuove tecnologie. Decisi a non rimanere indietro, i vertici Usa starebbero cosi' importando Indaco e Cristallo per colmare il "gap" dei loro concittadini "speciali" rovinati dal sistema giovanile-educativo-persecutorio, attivando speciali istituti discreti dove coltivare ed ampliare le risorse che gli servono. Forse nei prossimi anni vedremo cambiare la societa' statunitense per non far piu' distruggere gli Indaco che nascono da loro, per esempio con "scuole speciali" per "bambini dotati"? Oppure per uno scontro interno di lobby continueranno a far "omologare o demolire" i loro cittadini, compresi quelli "interessanti", perche' la persecuzione sociale nei primi anni di vita di chi non si amalgama e' considerato come un indispensabile pilastro della loro societa'?



Un'altra interpretazione possibile e' che oggi gli Stati Uniti D'America temono gli extraterrestri molto piu' che in passato, e desiderano avere sul loro territorio degli Indaco e Cristallo che loro reputano potenzialmente utili per combattere eventuali invasori. In fondo tra film, telefilm, cartoni animati e narrativa l'attacco dallo spazio, soprattutto nella versione di Grigi sterminatori ("Indipendence Day" oppure "L'Ora Nera") o di Rettiloidi dalle brutte sorprese (dal film "Avengers 1" al telefilm "Visitors") stanno saturando l'inconscio del pubblico, puo' essere la preparazione di una "falsa invasione" come l'espressione di un timore non ufficiale. In questo caso pero', se per esempio l'ipotesi che gli Indaco ed i Cristallo sono potenziali difensori della Terra da un attacco dei Rettiliani avesse un fondamento, chi avesse prodotto i "bambini speciali" come la prenderebbe che dap prima gliene rovinano a decine di migliaia e poi li deportano? Se per esempio un Indaco fosse stato progettato, cresciuto, addestrato inconsciamente mediante i sogni perche' fosse attivo nel sud della Thailandia, come reagirebbero gli extraterrestri a vederli spostare in Texas? Puo' essere che come rappresaglia "spengano a distanza" i poteri dei loro "umani speciali" nel giorno in cui servissero e gli Usa fossero in pericolo, per dare una lezione a chi ha massacrato e poi deportato perche' ha una societa' troppo violenta? Oppure la persecuzione degli Indaco, dei Cristallo e delle altre categorie prima o poi portera' ad una rappresaglia dal cielo? Mi sembra di immaginare un ragazzino che va' a disturbare un orso in letargo, ignaro di cosa succede se si svegliasse... Sono solo ipotesi per una discussione, altrimenti consiglierei di riportare TUTTI i "soggetti speciali" nelle zone dove i "progetti alieni" li volevano stanziati, rimborsandoli economicamente e con mille scuse, per poi passare a rivoluzionare il mondo scolastico e giovanile statunitense perche' certi "soggetti speciali" possano crescere adeguatamente anche negli Usa... Sogno ad occhi aperti! Senza tutto quel disagio giovanile il mercato della droga si ridurrebbe magari ad un decimo...

D.D. , Ansu.


 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
902469
OggiOggi863
IeriIeri1649
Questa settimanaQuesta settimana2512
Questo meseQuesto mese13411
Dall'inizioDall'inizio902469