Un fotografo della Nuova Zelanda, Amos Chapple, è riuscito a raggiungere il territorio di una base nucleare sotterranea segreta, situata a 185 chilometri da Kiev. Questo posto è considerato l'ultima base nucleare dell'Ucraina: funzionava fino al 1991 quando il paese, in seguito al crollo dell'Unione Sovietica, fu privato di tutte le armi nucleari. Visitiamo il bunker da dove l'esercito sovietico stava minacciando l'Ovest con missili nucleari intercontinentali.

 

Nel periodo sovietico potevano lanciare missili nucleari in direzione dell'America da qui, ma ora questo posto è privo di armi. Tuttavia la base è conservata piuttosto bene.

 

Il silo di lancio.

 

Questo posto crea ancora una sensazione nervosa.

 

L'ingresso principale della base non attira molta attenzione.

 

Quando scendi ti ritrovi in un corridoio lungo 155 metri, che conduce direttamente alla sala di controllo.

 

La porta di metallo pesa 750 kg, quindi può resistere a un'esplosione nucleare.

 

La base nucleare sotterranea funziono' dal 1978 al 1991. Ha una profondità di dieci piani, compresi i silos di lancio. In caso di un attacco nucleare poteva sostenersi autonomamente per 45 giorni. Era dotata di un proprio generatore, tutto il personale poteva essere ospitato in camere da letto ed in altri locali di abitazione della struttura.

 

La sala di controllo con il pulsante rosso! Le sedie sono dotate di cinture per allacciare un uomo di turno, in tempo di guerra, e tenerlo sulla sedia anche quando è esausto. Dicono che c'erano missili SS-18 "Satan" e SS-24 "Scalpel" pronti per essere lanciati da qui.

 

È ancora in una condizione impeccabile.

 

Il pannello di controllo è realizzato con un tipico design sovietico.

 

La mostra nel museo: la vista in sezione della base nucleare.

 

Secondo il programma del personale gli uomini in servizio dovevano stare nella loro posizione per sei ore senza cibo ne' acqua, comprese le situazioni in cui le operazioni venivano eseguite durante un attacco nucleare. Non c'è da stupirsi che hanno richiesto le cinture speciali per fissarli nelle sedie!

 

Com'è essere un operatore di missili nucleari?

 

Se fosse arrivato un comando per lanciare un missile, due agenti avrebbero dovuto girare contemporaneamente la chiave (a destra) e premere il pulsante (a sinistra). Solo quattro mani potrebbero far funzionare il sistema: è stata una prevenzione contro le eventuali azioni folli di qualcuno.

 

I missili lanciati da qui potevano raggiungere New York entro 20-25 minuti. Raggiunto il bersaglio, la testata di un missile SS-18 si apriva e lanciava una dozzina di missili più piccoli per coprire bersagli su aree enormi.

 

Se un visitatore vuole le guide possono attivare il segnale di emergenza o un segnale di lancio missilistico. Solo per sentire il suono, ovviamente.

 

L'intera base si trovava su potenti ammortizzatori per impedire il lancio di missili o un'esplosione spontanea in caso di un attacco nucleare.

 

Tutte le porte della struttura sono pesanti e spesse.

 

Un modellino di missile SS-24.

 

Il missile SS-18 "Satana" a grandezza naturale.

 

Sala ricreativa per il personale di servizio a 36 metri di profondità, sottoterra. Spremuto ma soddisfatto!

 

Scatola di stoccaggio per pistole antincendio.

 

Non ci sono ascensori nella base.

 

Avevano tutte le attrezzature moderne! Un forno a microonde, per esempio. I sovietici di allora non l'avevano nemmeno nei loro sogni.

 

E un samovar carino!

 

"Fermarsi! Indietro! Alta tensione!" Ora non è pericoloso, ma una volta poteva uccidere chiunque lo toccasse accidentalmente.

 

La segretezza della base è stata mantenuta in modo così rigoroso che anche oggi, molti anni dopo, i locali non vogliono discuterne "perché è il segreto"!

 

"Cosa fare, se ..." sono delle istruzioni.

 

Resti di caccia sovietici sopra la base.

 

Ed altre attrezzature militari.

 

Il museo ha aperto solo di recente, ma probabilmente sarà interessante per le folle ...

 

Traduzione ed adattamento a cura del Webmaster dell'Ansu, aiutandosi con le risorse di Google.

Fonte estera: http://englishrussia.com

 


 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
901260
OggiOggi1303
IeriIeri1345
Questa settimanaQuesta settimana1303
Questo meseQuesto mese12202
Dall'inizioDall'inizio901260