La sonda Cassini non smette di impressionare gli astronomi e gli appassionati, regalando immagini incredibili capaci di descrivere in modo estremamente dettagliato Saturno e lo spazio circostante.

Sembra quasi che la stessa sonda sia a conoscenza del fatto che il tempo a sua disposizione stia per terminare, proponendoci fotografie ad alta risoluzione via via sempre più affascinanti e uniche. Dopo averci inviato immagini incredibili in cui vengono evidenziati i dettagli degli anelli di ghiaccio, Cassini ha fotografato in queste ultime ore una delle oltre 60 lune che ruotano attorno al pianeta: si tratta nello specifico di Pan, il satellite più vicino alla superficie di Saturno e scoperto appena 27 anni fa considerato il suo limitato diametro di appena 30 km.

Le immagini sono state scattate il 7 marzo da una distanza di 24.572 km e mostrano una luna ben diversa da quella che possiamo apprezzare ogni notte dalla Terra, essendo estremamente condizionata dalla vicinanza dagli anelli da cui riceve materiale che viene accumulato sulla sua circonferenza dando al satellite stesso una forma curiosa.

Cassini ha inviato la documentazione appena poche ore fa, e i ricercatori sono ancora al lavoro per interpretare nel miglior modo possibile tutti i dettagli delle fotografie, inclusa la consistenza del materiale catturato dagli anelli e accumulato ai bordi.

Come noto, la sonda Cassini terminerà ogni sua attività entro fine anno, dopo 20 anni di onorato servizio.

Fonte: http://www.hdblog.it

 

 

 

 

 

 

 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
OggiOggi352
IeriIeri1593
Questa settimanaQuesta settimana6327
Questo meseQuesto mese20891
Dall'inizioDall'inizio1574351