Dopo aver scoperto un nuovo pianeta all'interno della zona abitabile rilevata attorno alla stella Proxima Centauri, distante solo quattro anni luce, gli astronomi hanno scoperto che il pianeta dalle dimensioni simili alla Terra potrebbe avere un clima temperato e quindi adatto ad ospitare sconosciute forme di vita. Il fatto che la stella Ross 128 sia significativamente meno attiva di Proxima Centauri aumenta la probabilità che la vita possa essersi sviluppata su questo nuovo pianeta. Ancora una volta, la scoperta sembra confermare che i pianeti potenzialmente favorevoli alla vita sono la regola piuttosto che l'eccezione, anche all'interno del nostro vicinato interstellare. Il pianeta dal clima temperato e molto simile alla Terra battezzato con la sigla "Ross 128 b" è stato scoperto attraverso l'HARPS, una rete di osservatori a velocità radiale ad alta precisione situata presso l'osservatorio europeo di Southern Silla (ESO) in Cile gestito da astronomi provenienti dalla Francia, Svizzera, Spagna e Argentina. "Ross 128 b" è ora il secondo pianeta con un clima apparentemente temperato ad essere stato scoperto dagli scienziati. È anche il pianeta più prossimo ad orbitare attorno a una stella nana rossa inattiva, il che aumenta la probabilità che su di esso possano esistere delle primitive forme di vita. Ross 128B sarà un obiettivo primario per l'Extremely Large Telescope dell'ESO, appositamente progettato per cercare biomarcatori all'interno della sua atmosfera.

Fonte: https://misteroufo.blogspot.com

 


 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
682073
OggiOggi303
IeriIeri1014
Questa settimanaQuesta settimana3339
Questo meseQuesto mese21795
Dall'inizioDall'inizio682073