Si chiama Pi greco Mensae C, ha un raggio che è il doppio rispetto a quello del nostro pianeta e ruota attorno all’omonima stella in sei giorni. Il mondo individuato dal team di ricercatori coordinati da Davide Gandolfi, del dipartimento di Fisica dell'Università di Torino, è una super Terra e dista dal nostro mondo 60 anni luce. Con una massa pari a 4,5 volte quella terrestre il nuovo pianeta ha conquistato le pagine di moltissimi siti di informazione, nonché le pagine della rivista Astronomy & Astrophysics. Pi greco Mensae C, identificato grazie all’ausilio del telescopio spaziale Tess della Nasa, è stato definito da Gandolfi “una miniera d’oro per lo studio delle atmosfere di mondi attorno ad altre stelle”. Benché dotato di un nucleo roccioso, evidenzia il primo autore della scoperta, la super Terra non presenterebbe condizioni sufficienti a ospitare la vita. La sua scoperta, e le future ricerche, saranno fondamentali per comprendere meglio le caratteristiche di altri corpi celesti che ruotano attorno a stelle diverse dal Sole. (..)

Fonte: https://notizie.tiscali.it

 


 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
681576
OggiOggi820
IeriIeri995
Questa settimanaQuesta settimana2842
Questo meseQuesto mese21298
Dall'inizioDall'inizio681576