Tracy Caldwell (Arcadia, 14 agosto 1969) è un'astronauta e chimica statunitense.

 

Ha partecipato alla missione STS-118 dello Space Shuttle come specialista. Ha spesso servito nel ruolo di CAPCOM in molte missioni, ed in particolare è stata la Capsule communicator principale durante la missione Expedition 11.

Ha fatto parte delle missioni Expedition 23 e Expedition 24 sulla Stazione Spaziale Internazionale, che ha raggiunto il 2 aprile 2010 a bordo della Sojuz TMA-18 rientrando in Kazakistan il 25 settembre 2010.

 

Onorificienze russe ed americane.

NASA Distinguished Service Medal nel 2010.

NASA Space Flight Medal ben 2 volte (nel 2007 e nel 2010)

Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio (Russia) «Per l'eccezionale contributo allo sviluppo della cooperazione internazionale in materia di volo spaziale» , 12 aprile 2011.

Fonte: https://it.wikipedia.org

 

 

 

Tracy Caldwell, nel modulo Cupola della Stazione Spaziale Internazionale, osserva la Terra durante la missione Expedition 24.

 

 

CAPE CANAVERAL (FLORIDA) - È stato rimosso il pezzo difettoso che ha causato, la scorsa settimana, il guasto parziale al sistema di condizionamento nella Stazione Spaziale Internazionale (Iss). Gli astronauti Douglas Wheelock e Tracy Caldwell Dyson sono riusciti ad evitare la fuga di ammoniaca -gas utilizzato nell'impianto- che li aveva costretti ad abortire il primo tentativo di sabato scorso. La Nasa ha comunicato che per il completamento dell'operazione, con la sostituzione della pompa fuori uso, si dovrà attendere la prossima passeggiata spaziale, che sarà probabilmente effettuata domenica prossima.

L'INTERVENTO. - In base al piano di lavoro stabilito dalla Nasa, è stata diminuita la pressione dell'ammoniaca nel circuito danneggiato e le valvole di alimentazione sono state chiuse immediatamente prima della Eva. Sono state anche disconnesse le linee dati e di alimentazione collegate al sistema, per permettere di sostituire la pompa senza ulteriori perdite.

NESSUN RISCHIO. - A bordo vi sono i pezzi di ricambio necessari per procedere ad una sostituzione della pompa che alimenta il circuito rimasto interrotto, essenziale per preservare le strumentazioni di bordo dal surriscaldamento. Finché non sarà ripristinata la completa operatività del sistema di raffreddamento, alcuni sistemi rimarranno spenti e resteranno sospesi gli esperimenti scientifici. Quella in corso, è considerata la più complessa missione di riparazione mai compiuta a bordo della Stazione. Attualmente non esiste alcun rischio per la sicurezza degli astronauti, ma la Iss opera con uno solo dei due circuiti di raffreddamento funzionante, senza possibilità di backup in caso di ulteriori problemi.

Mercoledì, 11 agosto 2010.

Fonte: http://www.tg1.rai.it

 

 

Un nuovo imprevisto per la Stazione Spaziale Internazionale. Sabato scorso, il suo sistema di raffreddamento si è improvvisamente bloccato, costringendo gli atronauti a spegnere alcuni sistemi. Ma la Nasa sta già organizzando un paio di viaggetti nello per riparare i danni. Le due passeggiate spaziali in cui si effettuerà la riparazione avranno come proragonisti due astronauti americani, Doug Wheelock e Tracy Caldwell Dyson. Già dal prossimo giovedì, si potrebbe cominciare a sostituire un modulo della pompa in uno dei due cicli di raffreddamento del sistema. Intanto, gli ingegneri stanno valutando le possibilità concrete di fare la "passeggiata spaziale". La portavoce della Nasa, Kelly Humphries ha spiegato: "Ci sono già le procedure per questo, è stato fatto un lungo lavoro di preparazione. Adesso si sta lavorando solo sui dettagli finali". Nessuna difficoltà, dunque. Una passeggiata nello spazio era già prevista per giovedi per la Wheelock e Caldwell Dyson, che avrebbero dovuto aggiornare alcuni sistemi della stazione, quindi il loro equipaggiamento e altri strumenti erano già pronti in vista dell'intervento. La prima passeggiata avverrà mercoledì mattina, quando verrà effettuata la prima riparazione. La seconda invece potrebbe avere luogo domenica, in base agli esiti della prima. Ma tale spedizione, e con essa gli interventi sull'Iss, potrebbe costituire un pericolo per Wheelock, Caldwell Dyson e il resto dei sei astronauti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale La Nasa ha sottolineato che Wheelock, Dyson e gli altri sei astronauti già a bordo dell'Iss? La Nasa assicura di no, anche se durante la Missione di Controllo della scorsa domenica, il tentativo di ripristinare il circuito elettrico e riattivare il modulo pompa non è riuscito. Durante la Missione, però, è stato riattivato uno dei due giroscopi e sono stati messi a posto alcuni cavi che collegano i sistemi della stazione con quelli di alimentazione di Destiny. L'equipaggio della Stazione Spaziale ha anche avuto la possibilità di riposare, in attesa di ricevere visite dalla Terra.

Francesca Mancuso

Fonte: http://www.nextme.it

 

 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
OggiOggi833
IeriIeri1175
Questa settimanaQuesta settimana3190
Questo meseQuesto mese833
Dall'inizioDall'inizio1879790