Il governo dell'Equador da anni ha ammesso alla sua popolazione l'esistenza degli ufo, ma anche la sua provenienza extraterrestre. Nonostante tutti i timori sociologici del panico e del crollo della societa' (uno dei pilastri della "segretezza ufo"), la vita nel paese e' continuata come sempre. Ecco alcune considerazioni, ipotesi ed informazioni su questo importante evento che gli ufologi italiani spesso sorvolano.

 


 

Per alcuni e' stato un esperimento deciso all'Onu per vedere come reagirebbero le popolazioni, per altri un'astuta mossa anti-americana (con in piu' il sottinteso che ci sono nel nostro pianeta forze molto piu' potenti degli Usa). Almeno un terzo degli interessati di ufologia in Italia non conosce molto di questo evento istituzionale, avviatosi negli anni duemila. Qualcuno ha fatto perfino stranamente notare che l'Equador e' uno stato con una sovrabbondante produzione di cibo (anche selvatico/spontaneo) e che "non soffrirebbe come altri la paralisi totale della corrente elettrica nel caso gli alieni si fossero infastiditi"... Quando vi dicono che gli ufo e gli extraterrestri non esistono potete sempre ricordare queste ammissioni governative esplosive. Non soltanto emerse che gli ufo esistevano, ma che i militari equadoregni ricevevano soldi dagli Usa per nasconderne la provenienza extraterrestre, e per questo tutti gli agenti della Cia sono stati espulsi dal paese (una rottura di relazioni di alleanza per via della questione ufo, un evento politico preciso). Per caso succede qualche corruzione simile anche in alcuni stati aderenti alla Nato?

 

 

Gia', i soldi per tacere degli extraterrestri... Come mai in diversi siti ufologici in Italia questo particolare della corruzione economica della Cia viene omesso? Ecco che nel video qui sopra che ne parlano nella televisione dell'Equador (attivate i sottotitoli e la loro traduzione). Dapprima il Presidente Correa ha mandato un dispaccio ufficiale alla sua popolazione (25 giugno 2007), in cui annunciava che gli ufo esistono ma non rappresentano una minaccia, ed ordinava la declassificazione di documenti segreti alle forze militari.

 

 

Il giornalista Jaime Rodríguez ha quindi presieduto la commissione CEIFO, permettendo la pubblicazione di 44 casi misteriosi (con tanto di video, testimonianze e foto). Notate nella conferenza qui sotto quando si parla della politica di segretezza imposta dagli Stati Uniti D'America, anche grazie alla corruzione economica (purtroppo i sottotitoli non funzionano, ma tanta gente in italia capisce lo spagnolo).

 

 

Scusate, ma che altre prove ci vogliono ancora? Se i telegiornali dei vari paesi non hanno messo questo evento geopolitico come prima notizia per un mese intero e' per un'evidente politica di silenzio che permane nella comunita' internazionale. L'annuncio governativo di una civilta' extraterrestre superiore nei nostri cieli, infatti, e' cosi' importante che al confronto l'11 Settembre e' un niente (nel rispetto delle vittime), dal punto di vista storico e perfino di possibili minacce, o di ipotetici futuri eventi epocali. Nemmeno il Presidente dell'Equador puo' sapere le motivazioni segrete di tutti i governi extraterrestri, dire che non ci sono possibili pericoli e' solo una posizione ideologica tranquillizzabile ed indimostrabile, esattamente come dire che ci sono dei rischi? Non ci sono vere certezze in una galassia con centinaia di miliardi di stelle, purtroppo. Chiaramente la paura del collasso della societa' e' ormai fuorviante, ed il cover up non e' piu' giustificabile con il panico (preventivato con una certa esagerazione), in Equador NON ci sono stati gravi problemi per questo annuncio (partito addirittura dal Presidente)... Notate che nei forum ufologici italiani si parla magari per 10 pagine della lucina in cielo, o dell'ultimo video su Youtube, ma la consapevolezza geopolitica e storica lascia un po' troppo a desiderare in migliaia di interessati di ufologia.

 

 

L'interesse di militari, politici ed agenti segreti che venissero pagati perche' si protegga il segreto dell'esistenza degli ufo e' che la segretezza duri il piu' a lungo possibile, altrimenti cessano gli invii di tangenti? Questi corrotti sarebbero cosi' indirettamente incoraggiati ad inventare allarmi, oppure esagerare il rischio del crollo della societa' per il panico, spaventando il piu' possibile chi sta' ai vertici della corruzione per prolungare al massimo il cover up? Per caso anche in Italia c'e' chi inventa una pericolosita' esagerata degli ufologi, per continuare a chiedere fondi quando sa' benissimo che se anche tutti sapessero la verita' se ne parlerebbe un po' nei bar per tre giorni, e poi tutti di nuovo a pensare alle partite di calcio, alle telenovele ed alla prossima puntata del reality show preferito? In Equador non c'e' stato nessun crollo delle istituzioni, e gli argomenti piu' tipici di discussione nei web forum di quello stato non sono certo gli extraterrestri, controllate voi stessi con Google Traduttore. Forse e' piu' la sete di soldi in nero che tiene in piedi il segreto ufo?

D.D. , Ansu.

 


 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
973064
OggiOggi264
IeriIeri1393
Questa settimanaQuesta settimana264
Questo meseQuesto mese40579
Dall'inizioDall'inizio973064