Su Internet si trovano non poche teorie cospirative, che illustrano in modo tetro come i grandi poteri massonici ed occulti sarebbero legati a presunti alieni chiamati Rettiloidi. Se David Icke e' il piu' famoso non mancano altri autori e guru, con ampio seguito, che vi possono spiegare come collaborazionisti umani starebbero aiutando un Nuovo Ordine Mondiale malvagio. Antiche statuette sarebbero la prova che degli alieni simili ai rettili terrestri ci avrebbero visitato gia' allora dal cosmo.

 

 

Un documentario in video illustrerebbe poi un ritrovamento archeologico in Equador, che mostrerebbe il vero volto della piramide sormontata da un occhio (che sarebbe il simbolo degli Illuminati, o delle 13 Famiglie).

 

 

Klaus Dona ci presenterebbe quanto sarebbero antiche certe simbologie, ed il loro possibile significato. Questo e' il ritrovamento in questione...

 

 

Illuminando con la luce nera della Lampada Di Wood ad ultravioletti apparirebbe la vera natura dell'occhio che sormonta la piramide, che non sarebbe umano ma assomiglierebbe molto a quello dei presunti Rettiloidi.

 

 

I poteri occulti moderni non sarebbero quindi altro che dei collaborazionisti, intenti a tradire l'umanita' in cambio di potere, denaro ed un presunto posto d'onore nel Nuovo Mondo? Lo stesso dollaro statunitense porterebbe l'emblema del potere Rettiloide.

 

 

Il Nuovo Ordine Mondiale sembrerebbe in rapido consolidamento, ed i suoi sostenitori si sentirebbero ormai la vittoria in tasca secondo Icke ed altre fonti. Durante gli stessi rapimenti alieni si dice che i Rettiloidi racconterebbero alle vittime che presto domineranno la Terra in modo totale, che diventerebbe cosi' uno dei mondi coinvolti nelle loro strategie interstellari. Sara' vero?

 

 

Tutto facile fino ad ora, ma freniamo un attimo, non tutto e' cosi' chiaro ed ovvio. In realta' i collaborazionisti sarebbero solo degli idioti, ed i primi a pagare sulla loro pelle la ipotetica vittoria del Nuovo Ordine. Nonostante tutte le loro leggendarie promesse, chi puo' garantire che chi ha potere oggi lo avrebbe anche domani? L'unica sicurezza sarebbero solo le promesse dei Rettiloidi? Una struttura sociale che implica una mente collettiva (come nell'articolo linkato sopra) porterebbe ad un appianamento dei privilegi, nonche' ad un asservimento ad un grande progetto interstellare in nome del quale gli interessi dei singoli non contano nulla. Ogni favoritismo ad un singolo rallenta con spese extra la crescita ed il progresso di una societa' che si racconta che sia guerriera e competitiva, perche' mai mantenere le promesse? L'unico vero interesse di un collaborazionista, ma inconfessabile, sarebbe di ritardare segretamente il piu' possibile la vittoria dei Rettiloidi per continuare a godere dei privilegi ottenuti, magari fino alla morte per vecchiaia, e gli altri che si arrangino... Guardiamo queste leggende dal punto di vista della strategia galattica.

 

 

La maggiore preoccupazione per questi ipotetici Rettiloidi sarebbero le altre potenze cosmiche di pari livello, una competizione interstellare davanti al quale la Terra conta poco ed un singolo collaborazionita meno di zero. Perche' mantenere delle promesse? Una volta raggiunto l'obiettivo i collaborazionisti sono inutili, a cosa servirebbero mai allora, in questo ipotetico scenario? Mantenere una classe di privilegiati nel proprio territorio, che ha gia' tradito i propri simili, non e' solo un costo inutile ma e' anche pericoloso. Chi puo' garantire che non tradiscano in un momento decisivo, in cambio di promesse di una potenza stellare nemica che fosse avanzata nel territorio dei Rettiloidi? Perche' tenersi in casa dei possibili Cavalli Di Troia, solo per adempiere a delle promesse? La vittoria dei Rettiloidi sulla Terra sarebbe molto probabilmente l'inizio di una Grande Epurazione, con cui gli invasori si libererebbero di ex collaboratori diventati inutili e pericolosi, in una riedizione del "cadere in disgrazia" tipico delle logiche del potere a cui la storia ci insegna.





I guai non sono ancora finiti, essere assimilati nella societa' Rettiloide significherebbe essere asserviti alle loro presunte guerre, non dimentichiamo che si racconta che sarebbero una popolazione militarista ed aggressiva. Il nostro e' un pianeta vivo, con ampia vita sulla superficie. Combattere una guerra cosmica su un ipotetico pianeta morto e deserto provoca poche complicazioni dal punto di vista ambientale e della vita dei coloni.

 

 

Il cibo verrebbe magari prodotto in vani sotterranei resistenti, che non vengono contaminati.

 

 

Una rete di cisterne ed acquedotti sotterranei salverebbe le scorte di acqua, consentendo di tenerla pulita e di usarla per una ruota alimentare artificiale quasi infinita.

 

 

Nel corso degli anni e' statistico che prima o poi i Rettiloidi farebbero un passo sbagliato, innescando una guerra con una potenza pari alla loro o superiore che trasformerebbe il nostro pianeta in un bersaglio. Nessuno puo' dirsi sempre e solo esente da errori, prima o poi qualcosa andrebbe storto e la Terra pagherebbe un prezzo orribile.

 

 

Se i Rettiloidi dominassero la Terra (se questi esseri esistessero) noi ne seguiremmo il destino anche nelle sconfitte e nella rovina.

 

 

Ecco quindi qui sotto il panorama che l'umanita' si potrebbe trovare al posto di boschi, citta' e strutture. Ovviamente chi deve ad un tratto difendersi da orrori, radiazioni e cannibalismo ha poco tempo per pensare alle cartoline.

 

 

Una guerra interstellare puo' riservare destini anche piu' distruttivi, ma almeno si soffre meno per la rapidita' del decesso. Saranno vere quelle leggende ufologiche sulle bombe ad antimateria? La guerra e' davvero una brutta cosa, meglio lasciarla fare agli altri.

 

 

 

Ecco perche' mi piace pensare che nessuno sarebbe cosi' stupido da seguire progetti come un Nuovo Ordine Mondiale che porterebbe la Terra sotto questi presunti Rettiloidi, essere un "collaborazionista" rischia di essere una delle piu' grandi idiozie possibili. E' strano che queste leggende abbiano cosi' tanta gente che vi crede, e' difficile pensare che grandi personaggi del nostro mondo, gente colta ed intelligente, non si renderebbe conto che sarebbe eliminata subito dopo la vittoria del nemico per consolidarne il dominio, secondo una ovvia legge di potere. Se quello qui sotto fosse il vero occhio che sta' sopra la piramide occulta...

 

 

... Allora sarebbe meglio che questi presunti collaborazionisti si dotino del simbolo qui sotto, applicandolo alla lettera nella loro vita fino a che sono in tempo? Ecco le mie perplessita' circa le idee di David Icke.


D.D. , Ansu.

 

 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
756744
OggiOggi1253
IeriIeri1273
Questa settimanaQuesta settimana7967
Questo meseQuesto mese21275
Dall'inizioDall'inizio756744