L'attuale segretario di stato Usa (John Kerry) ha annunciato agli studenti dove era in visita di prepararsi a vivere in un mondo senza frontiere .

 

 

Qualunque cosa facessero per realizzare questo Nuovo Ordine, fosse anche una finta invasione aliena, la cosa provocherebbe milioni di morti. La fine di ogni frontiera promessa da Kerry implicherebbe (nella struttura attuale di poverta' e ricchezza globale) che almeno mezza Africa si sposterebbe in Europa, e quindi combattimenti in ogni strada per il cibo oppure per un riparo con cui sopravvivere al freddo invernale. Per arrivare ad un mondo senza piu' frontiere occorre ridurre l'attuale popolazione mondiale ad almeno un decimo dell'attuale, cosicche' le risorse dei superstiti saranno cosi' numerose da rendere superfluo lo spostarsi dal Terzo Mondo in altri stati piu' ricchi? Le implicazioni di questa "promessa" di Kerry sono semplicemente spaventose, perche' si sottintende che ci sara' un cambiamento epocale oggi inimmaginabile. Stiamo per avere gli extraterrestri sulla Terra? Oppure e' stata decisa un'immane ecatombe globale dalle grandi lobby internazionali?

D.D. , Ansu.

 


 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
907708
OggiOggi556
IeriIeri1338
Questa settimanaQuesta settimana7751
Questo meseQuesto mese18650
Dall'inizioDall'inizio907708