In un comunicato Burger King, il noto colosso mondiale di catene di fast-food, ha annunciato la creazione di nuovi spot pubblicitari ideati dall’intelligenza artificiale. Secondo il comunicato, un algoritmo ha analizzato migliaia di spot pubblicitari di fast-food e anni di ricerche nel settore e, dopo un’elaborazione, ha creato la sceneggiatura per le pubblicità. Con l’enorme mole di dati fornita all’algoritmo, quest’ultimo è stato “in grado di scoprire schemi complessi e raccogliere informazioni per una comunicazione strategica ed efficace. La rete neurale artificiale è un’architettura software complessa che essenzialmente simula il funzionamento di un cervello umano, consentendo all’IA di riconoscere non solo i modelli ma anche di identificare quali di questi modelli hanno più successo verso un determinato obiettivo.” Le sceneggiature degli spot pubblicitari create sulla base dei dati forniti all’intelligenza artificiale sono stati caricati sotto forma di audio sul canale ufficiale YouTube di Burger King e sono disponibili qui sotto. Si tratta di una buona trovata pubblicitaria ma i testi presentano frasi senza molto senso, cose del tipo “allow access these chicken fries from Burger King to your mouth gate, eat eat eat”. I pubblicitari e tutti gli addetti al settore del marketing creativo possono dunque ancora stare tranquilli, nessuna IA ruberà loro il lavoro. Almeno per il momento.

Fonte e link: https://notiziescientifiche.it










 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
610269
OggiOggi519
IeriIeri1070
Questa settimanaQuesta settimana5017
Questo meseQuesto mese19464
Dall'inizioDall'inizio610269