Un team di astronomi dell'Università di Leida ha utilizzato una rete neurale per costruire un database che traccia le orbite di asteroidi potenzialmente pericolosi.

 

 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
OggiOggi1170
IeriIeri1395
Questa settimanaQuesta settimana5785
Questo meseQuesto mese7502
Dall'inizioDall'inizio2223895