Volete un altro uso particolare per il vostro Raspberry Pi? Che ne dite di trasformarlo in un proxy dei server Tor con accesso Wi-Fi?

 

 

Con la paranoia mandata ai massimi livelli dal caso PRISM non stupisce che ci sia un boom di interesse per dispositivi e procedimenti per assicurarsi l’anonimato. Uno dei mezzi più popolari, usato tanto da dissidenti oppressi da regimi totalitari quando da spacciatori di droga è il network Tor, un sistema distribuito che rende totalmente anonimo il traffico che ci passa attraverso.



Raspberry Pi trasformato in Onion Pi.
Parliamo frequentemente del piccolo Raspberry Pi, un microscopico computer super economico pensato per l’educational ma fondamentalmente usato da tutti gli smanettoni con la necessità di un piccolo sistema dedicato. Dedicato a cosa? Per esempio un media center - ma anche un proxy di Tor! Adafruit ha pubblicato le istruzioni per trasformare il proprio Raspberry in tale macchina, ma vende anche l'Onion Pi (questo è il nome della mod) già completo per circa $90. Le componenti sono:
- Raspberry Pi
- cavo Ethernet
- adattatore Wi-Fi
- scheda SD caricata con Raspbian OS
- alimentatore e corrente
L’installazione delle componenti è banale, è sufficiente inserire il cavo e l’adattatore nelle relative porte, la scheda SD nella slot ed allacciare l’alimentatore alla corrente. Quando un Raspberry ha energia, si accende, non c’è tasto Start. Come alternativa lo potete collegare via USB al vostro laptop, per esempio.



Come funziona.
Usare Tor non è ingegneria missilistica. Una volta allacciato il cavo Ethernet al router, il software fornito da Adafruit creerà un punto di accesso wireless sicuro chiamato Onion Pi. La connessione al punto d’accesso sarà una porta automatica per entrare in Tor. È anche possibile diventare un ripetitore di Tor, per migliorarlo per voi e per tutti gli altri utenti. Chiaramente se siete stati già infettati da un malware piantato nel vostro sistema dalla NSA, anonimizzare il vostro traffico non vi servirà a nulla. Ma a questo punto sono affari vostri: potevate anche evitare di essere un terrorista, un CEO multimiliardario dell’industria hi-tech o un diplomatico di alto livello.

Fonte estera: http://arstechnica.com

Fonte italiana: http://www.gadgetblog.it

 

 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
1194833
OggiOggi779
IeriIeri1283
Questa settimanaQuesta settimana5891
Questo meseQuesto mese5891
Dall'inizioDall'inizio1194833