Il volo JK-297 con 109 passeggeri a bordo stava seguendo la rotta per Los Palmas quando il pilota Francisco Javier Lerdo de Tejada e il suo equipaggio avevano notato una serie di tre luci rosse che si muovevano rapidamente verso l'aereo. Nonostante cio' i radar militari e commerciali, non avevano rilevato la presenza di quell'oggetto vicino all'aereo.  Il pilota Francisco decise a questo punto di cambiare altitudine, ma le luci rosse continuarono a seguire l'aereo rapidamente rimanendo a circa 500 metri di distanza. Violando tutte le regole di sicurezza, il capitano decise di fare un atterraggio di emergenza presso l'aeroporto di Manises a Valencia, Spagna. Poco prima di atterrare, il radar dell'aeroporto era riuscito a rilevare questi tre oggetti che misuravano 200 metri di larghezza ciascuno.

 

 

Anche il personale dell' aeroporto e molti civili avevano visto quelle luci rosse in prossimita' dell'aereo e che sembravano delle segnalazioni luminose di emergenza, dando l'impressione che l'aereo fosse in pericolo e che cercava di atterrare. Dopo che l'aereo era atterrato presso l'aeroporto di Manisesun un jet Mirage F-1 era stato fatto decollare da una base militare nelle vicinanze, il cui pilota era a malapena riuscito a stabilire un contatto visivo, poiche' gli oggetti avevano guadagnato una velocità elevata. L'impatto pubblico dell'incidente era tale che nel settembre 1980 il Parlamento spagnolo si era interessato al caso.  Il rappresentante della Camera Alta, Enrique Múgica, aveva pubblicamente chiesto una spiegazione ufficiale in merito all'avvistamento UFO che era stato attribuito a una serie di illusioni ottiche.

 

 

Il rapporto ufficiale completo e declassificato dall'aeronautica spagnola nell'agosto del 1994, afferma che il componente della squadra dalla terra di Manises Javier Lerdo de Tejada,e il capitano Fernando Cámara potrebbero essere stati fuorviati dai lampi emessi da un complesso chimico distante circa 100 miglia da Manises o da alcune stelle e pianeti. Questa possibilità era stata molto discussa e respinta da tutte le persone coinvolte nell'avvistamento. Le difficoltà incontrate dal pilota mentre pilotava uk jet Mirage F-1non furono menzionate nella comunicazione al pubblico. Il malfunzionamento dell'elettronica di bordo del Mirage F-1 potrebbe essere stato provocato dalle potenti apparecchiature della US Navy di stanza nella zona impegnata in una esercitazione di guerra elettronica. Il pilota del caccia F-1, Fernando Cámara, aveva esclusp questa possibilità affermando che la Sesta Flotta era troppo lontana e, per di più, i loro sistemi erano stati rilevati quando tentarono di abbattere l'UFO con un missile IR.

Fonte: http://misteroufo.blogspot.it

 


 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
OggiOggi490
IeriIeri1154
Questa settimanaQuesta settimana1644
Questo meseQuesto mese1644
Dall'inizioDall'inizio1519756