Il sito internet Singularityhub riporta una curiosa notizia: una fantomatica società russa con sede a Mosca, denominata "Locomotive Sky" e specializzata nel trasporto di merci e persone, starebbe mettendo a punto la costruzione di dirigibili di particolare forma.

Secondo la società in questione la “particolare” forma di questi mezzi di trasporto aiuterebbe l’aerostato a viaggiare nel cielo con una minima perdita di energia dovuta alla resistenza dell’aria. La Locomotive Sky ha cominciato a costruire i suoi “UFO cargo” in un impianto situato nella regione russa di Ulyanovsk e ad oggi starebbe mettendo a punto una vera e propria flotta. Questi dirigibili, comunemente chiamati Locomoskayners, sono già stati utilizzati per rilevamenti geografici: la versione già esistente ha una capacità di carico di 1.000 Kg e può trasportare un equipaggio di 2-8 persone. La società russa ha in progetto, entro breve tempo, di costruire una versione enorme di questo aeromobile: esso avrebbe una capacità di carico di oltre 600 tonnellate e potrebbe trasportare circa 11.000 passeggeri. L’ambizioso progetto, avrebbe incontrato la positiva reazione della classe dirigente russa (in primis il Presidente della Federazione russa, Dmitry Medvedev) la quale sarebbe disposta a finanziare la questione con cospicui fondi.

Fonte: http://anno2012.secretsstories.com





La Russia ha lanciato un programma per costruire un potente dirigibile polivalente che sarà certamente causa di molti avvistamenti Ufo. Questa volta, però, le parole "disco volante" non sono affatto inappropriate. Il primo di questi aerostati è ufficialmente denominato "Veicolo aerostatico termozavorrato": semplicemente "Locomoskyner", da LocomoSky, il suo produttore. Un prototipo del disco volante (presentato nel 2009) era di sette metri di diametro ed è stato in grado di trasportare 20 kg di merci. L'azienda, tuttavia, prevede di produrre aerostati da carico capaci di trasportare fino a 11.000 persone e fino a 600 tonnellate di merci. Sarà in grado di librarsi, eseguire un atterraggio verticale, muoversi in linea retta con velocità di quasi 100 km/h, cambiere rotta e non avrà bisogno di strutture particolari per atterrare.

Il disco volante, avrà un basso consumo di carburante rispetto agli aeromobili ordinari, grazie alla sua forma aerodinamica, e sarà in grado di trasportare carichi over-size in aree remote ed inaccessibili. Il dirigibile Locomoskayner prende il volo con nient'altro che elio, ma avrà anche speciali celle ad aria calda attrezzate che ne regoleranno la navigabilità.

La propulsione è fornita da diversi motori elettrici, e le ali piccole, ai bordi dello scafo a forma di disco, conferiscono al dirigibile una portanza supplementare in volo. La forma insolita, che somiglia in maniera impressionate ad un oggetto volante non identificato, dà anche una maggiore stabilità e capacità di resistere alle correnti di vento, permettendo di librarsi per lunghi periodi al di sopra degli obiettivi a terra.

Secondo le stime del governo regionale, il progetto attirerà più di 90 miliardi di dollari in investimenti, creando circa 800 posti di lavoro e portando circa 4 milioni di dollari al bilancio del fisco.

Il progetto quinquennale ha sede nella città di Ulyanovsk (originariamente chiamata Simbirsk, dove è nato Lenin), 893 km a est di Mosca.

Fonte: http://www.ufoonline.it

 


 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
1080307
OggiOggi874
IeriIeri1857
Questa settimanaQuesta settimana8198
Questo meseQuesto mese4500
Dall'inizioDall'inizio1080307