Sempre piu' spesso ufo ed alieni vengono abbinati alla geopolitica, a considerazioni cospirazioniste e come elemento per arrivare ad una "teoria del tutto" che spieghi ogni evento mondiale. Con il crescere della popolarita' dell'ufologia questo modo di vedere la politica e la scena mondiale andra' diffondendosi, fino a magari influenzare elezioni e popolazioni? Qui sotto pubblichiamo un recente testo apparso all'estero, tradotto in italiano, per comprendere meglio questa "interpretazione aliena" della geopolitica. Quando questi tipi di concetti dovessero essere inseriti in video documentari diventerebbero molto popolari, cambiando magari la percezione politica di milioni di persone? Che effetto avra' la politicizzazione dell'ufologia?

Il Webmaster dell'Ansu.

 

 

11 maggio 2015

Russia e Stati Uniti stanno giocando uno spettacolo di guerra in stile Hollywood, al fine di rendere il mondo preparato per un'invasione aliena. L'informazione proviene da fonte assolutamente affidabile dentro al Pentagono. Le due grandi superpotenze militari sono aiutate dal resto dei paesi piu' rilevanti e dai produttori di armi. Il concetto è che il pianeta deve essere armato di nuovo ad un livello estremo, superando anche quello della guerra fredda. Poiché questo sarebbe un peso enorme per l'economia, è meglio che accada gradualmente, giustificandolo con minacce artificiali, inventate da specialisti di PR (Pubbliche Relazioni).

Così la crisi in Ucraina, ma anche in Medio Oriente ed in Yemen, sono parte di una più ampia strategia per aumentare i rischi di guerra, e cosi' motivare i governi ad investire negli eserciti e nelle armi.

L'invasione aliena avverra' entro 10 o 11 anni, ha informato la fonte del Pentagono. Un'enorme flotta nemica è in arrivo, tra due anni di tempo sarà visibile per i telescopi più potenti (come Hubble). Nel frattempo La Terra è stata avvertita da un segnale inviato da un'altra razza aliena. In base ad esso siamo il bersaglio di un pericoloso predatore, che è interessato a pianeti adatti alla vita come la Terra. Di solito essi invadono un pianeta e, dopo aver ottenuto la vittoria, tutta la popolazione è concentrata in 2-3 super megalopoli. Un limite di tasso di natalità è stabilito in modo che il numero degli indigeni diminuisce continuamente. Il resto del pianeta è popolato dagli alieni.

Secondo il segnale ricevuto ci sono alcuni punti di entrata ed uscita per un viaggiare rapido nello spazio. La Terra è stata protetta fino ad ora dal fatto che tale punto più vicino è troppo lontano da noi. Così sotto i limiti della Relatività Generale, dopo essere usciti del punto, l'astronave dovrà viaggiare per decenni fino a raggiungere il nostro pianeta. Comunque, ora la Terra è diventata attraente e la guerra è inevitabile.

Nonostante il fatto che il nemico utilizza tecnologia molto sviluppata ci sono alcune possibilità di sopravvivenza. L'obiettivo principale degli invasori è quello di conquistare il pianeta e non di distruggerlo. Questo rende le armi estremamente potenti inutilizzabili. Si prevede che gli invasori stessi attiveranno una sorta di campo che blocca le armi nucleari. Ma esso bloccara' anche tutte le armi simili e più potenti. Cioè la guerra sarà decisa utilizzando forze convenzionali, non pericolose per la natura e gli ecosistemi. Questa è la strategia usuale che gli invasori hanno utilizzato su altri pianeti. Solo per una protezione aggiuntiva la razza amichevole ha inserito nel segnale informazioni su come costruire generatori del campo di blocco. Quindi, anche se gli invasori cambiano idea, l'umanità sarà in grado di bloccare le armi estreme.

In questo modo tutto sarà deciso da un classico tipo di guerra convenzionale terrestre. Siamo su un solo mondo e non abbiamo nessun posto dove scappare, ma il genere umano avrà qualche possibilità per respingere l'attacco. In ogni caso gli alieni hanno un grande vantaggio tecnologico e la guerra non sarà facile.

Nel caso in cui noi vinciamo non sarà finalmente finito il problema. La loro strategia abituale è di ripetere l'invasione con forze più grandi. Ma questo avverrà dopo almeno 50 anni di intervallo. Se ancora una volta falliranno ci proveranno ancora ed ancora. L'avvertimento cosmico è stato inviato a noi da un'altra razza che combatte periodicamente con gli invasori.

Così ora il concetto di strategia russo-americano è quello di armare il pianeta, ma senza creare il panico o un collasso economico. È per questo che alcuni conflitti sono stati creati. La cosiddetta "minaccia russa" sta' già dando risultati. La Polonia ha firmato un contratto da miliardi di dollari per missili Patriot ed elicotteri. Altri (storicamente spaventati dalla Russia) come la Lettonia e l'Estonia stanno preparando grandi spese militari. Allo stesso tempo il Medio Oriente è nel caos, con alcuni paesi in cui i governi e le milizie separatiste sono in lotta fra loro. L'Arabia Saudita sta combattendo in Yemen. Milioni di profughi si stanno dirigendo verso l'Europa, permettendo così di costruire nuovi confini ed investire in operazioni militari e di sicurezza. Si tratta solodi una questione di tempo, per paesi ricchi come la Francia, l'Italia e la Germania, per iniziare a ricostruire i loro eserciti.

Si noti che allo stesso tempo, mentre USA demonizzano la Russia, nulla è cambiato in cooperazione spaziale. La Russia è il "nemico", ma l'equipaggio congiunto russo-americano è sulla stazione spaziale internazionale. Astronauti americani viaggiano con i razzi russi. Nulla cambierà nelle attività spaziali, anche se questa è una zona strategica, e le tecnologie in genere sono cosi' viste dal "nemico". Ma Russia e Stati Uniti di fatto non sono nemici. Stanno seguendo un piano comune.

In generale il concetto è giusto. Armare segretamente in tempo di pace è più efficace che con la militarizzazione ufficialmente dell'economia. Questo secondo modo temporaneo per la produzione di armamenti è in aumento, ma dopo ci puo' essere un rischio di collasso economico. Proprio come è accaduto con l'Unione Sovietica alla fine della Guerra Fredda. Ma questa volta il peso militare sarà molto grande anche per gli Stati Uniti, ed un collasso economico generale della Terra di fronte a un'invasione aliena non è l'opzione migliore. Molto meglio è quello di armarsi tutti, mentre il resto dell'economia funziona normalmente. Questo è il motivo per cui tutto questo sforzo militare è visibile a tutti.

DR

Fonte estera: http://dobrisratings.com

Adattato alla lingua italiana con Google Traduttore dal webmaster dell'Ansu.

 


 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
831710
OggiOggi415
IeriIeri1222
Questa settimanaQuesta settimana2917
Questo meseQuesto mese19214
Dall'inizioDall'inizio831710