Gordon Duff è il redattore del popolare sito web "Oggi Veterani" che poco più di un mese fa ha attirato molta attenzione dei media per le sue affermazioni che una flotta navale congiunta degli Stati Uniti e della Cina erano in lotta contro degli UFO al largo della costa di San Francisco. In un articolo pubblicato oggi su quel blog, 20 ottobre, riportando un'intervista registrata su "Coast to Coast Radio" quattro giorni prima, Duff fornito dettagli di un documento informativo che avrebbe letto personalmente nel 1982, mentre lavorava per un ente governativo senza nome: http://www.veteranstoday.com

 

 

Duff afferma che il documento apparteneva ad un'organizzazione chiamata Majestic 12 - una commissione formata presumibilmente per sviluppare la politica del governo sulla vita aliena - e conteneva riferimenti a due trattati con civiltà extraterrestri. I trattati, secondo Duff, sono stati resi necessari gli Stati Uniti e ad altri paesi dalla presenza di una razza extraterrestre ostile. Nel rivelare i dettagli della sua esperienza del 1982, Duff spera di far luce su ciò che fonti hanno detto di una razza extraterrestre ostile che le marine di Stati Uniti, Cina, Giappone e Corea del Sud starebbero attualmente e segretamente combattendo nell'Oceano Pacifico. Duff sta rivelando il contenuto di un documento vero e proprio del governo che ha consultato decine di anni fa, o sta' diffondendo disinformazione (che è stata creata con lo scopo di creare una falsa minaccia extraterrestre, che possa essere utile per dispiegarsi in questo momento nell'Oceano Pacifico)?

Nella sua intervista radiofonica, Duff ha descritto l'esperienza iniziale che lo ha reso consapevole del problema extraterrestre per la prima volta. Egli dice:

Nel 1982 sono stato messo nel gruppo di lettori di materiale del Majestic 12. Ho ricevuto una copia originale, un po' consumata. Fatta su una macchina da scrivere, era datata 23 agosto 1977 dal Office of Naval Intelligence. Circa 12 pagine, il numero di copie che avevo era cinque.

Duff afferma che nel momento in cui ha avuto un nulla osta di sicurezza, ad alto livello, da una agenzia governativa senza nome, ha impiegato 18 mesi per essere eliminato dal gruppo di lettura del Majestic. Dopo aver letto il documento per circa due ore Duff lo ha rimesso nel suo raccoglitore, e non lo ha più visto. Duff ha rivelato il contenuto del documento:

Il documento riguardava il periodo 1947-1977, quando e' stato prodotto. Affermava che in quel periodo abbiamo avuto due trattati distinti. Ce sono stati di più, mi è stato detto. Un accordo nel 1947, inizialmente con il presidente Truman. Uno nel 1953, con il presidente Eisenhower... Quello del 1953 con il Presidente Eisenhower era un accordo coercitivo contro gli Stati Uniti, per conto di una potenza aliena ostile che voleva essere in grado di rapire un certo numero di cittadini Usa, il che significa che intanto avevano accordi simili con altre nazioni.

Cio' che Duff ha rivelato potrebbe essere una serie scioccante di disposizioni imposto alle autorità statunitensi dagli alieni ostili, o un qualcosa uscito da un manuale di propaganda per condizionare il pubblico nazionale per una futura falsa guerra contro gli extraterrestri.

I numeri erano insolitamente elevati. Questi non erano persone che stavano per essere detenuti, studiati e restituiti. Queste erano persone stavano per essere detenuti e macellati. Sono stati molto chiari su questo!

Ci sono alcune importanti ragioni per sospettare che Duff può, nel 1982, essere stato reclutato per diffondere inconsapevolmente, in un futuro, la propaganda che possa essere utile una operazione sotto falsa bandiera.

In primo luogo, vi è un insieme ben noto di documenti Majestic che sono stati pubblicati dal 1984, e sono stati controllati e studiati da ricercatori indipendenti UFO da allora. Alcuni di questi, secondo i ricercatori leader come il fisico nucleare Stanton Friedman, è molto probabile che siano veri. Altri documenti Majestic sono più controversi in termini di autenticità. Tuttavia, nessuno dei documenti Majestic fa' riferimento a un trattato alieno, e nessun riferimento alle disposizioni coercitive descritte da Duff.

In secondo luogo, se ci fosse un trattato coercitivo imposto degli Stati Uniti ed altre autorità governative nazionali con le disposizioni onerose descritti da Duff, ci sarebbero stati altri informatori che si sarebbero manifestati nel rivelare questo. Mentre ci sono stati un numero significativo di informatori, che si sono fatti avanti per descrivere gli accordi tra le autorità degli Stati Uniti e le razze aliene, nessuno di questi informatori descrivono le disposizioni onerose dettagliate da Duff. Ad esempio, Dan Sherman (Usaf) afferma di essere stato addestrato a comunicare con una specie aliena coinvolta nel fenomeno abduction mentre era di stanza presso la NSA. Sherman ha affermato che lui inoltrava i nomi ed i numeri degli addotti, e questo sembrava far parte di un accordo per monitorare le attività aliene con gli esseri umani rapiti. Nessuna di queste attività erano eclatanti come quelli descritti da Duff. Sherman ha scritto:

L'amarezza e' iniziata pochi mesi dopo che avevo iniziato a ricevere messaggi da Bones (un extraterrestre). Mi ha colpito un forte disagio quando ho iniziato a ricevere i messaggi sui rapimenti ed ora ho un disagio crescente. Ero stanco di essere presumibilmente così importante per le mie capacità, ma trattato come un subalterno senza bisogno di sapere... Perché tutto era stato approvato nel sistema, per lo più, fino ad ora?… Sono finalmente giunto alla conclusione, dopo aver riportato più di 20 scenari di abduction apparenti, che io non ho voluto avere piu' nessuna parte del programma. Anche se non ho avuto alcun motivo di credere che qualcuno veniva con intenzioni malvage, ho avuto l'impressione che i rapimenti sono eventi facenti parte di una sorta di maggiore vocazione e dei sentimenti delle persone coinvolte, che hanno offerto il posteriore a quella chiamata. Fonte: Preserve Destiny Progect (One Publishing Team, 1988) pagine 134, 136.

In terzo luogo, un trattato presunto che descrive chiaramente le persone detenute e macellate è altamente probabile che sia disinformazione. Se le disposizioni di un trattato contengono condizioni onerose, queste sarebbe senza dubbio riservate ad un livello molto alto, e poterle consultare non sarebbe stato cosi' facile. Questo farebbe sì che con alti valori di sicurezza nazionale Duff sarebbe stato perseguito in qualsiasi momento futuro, se e qualora il trattato fosse stato rivelato al pubblico in generale.

In conclusione, è più che probabile che Gordon Duff e' stato inconsapevolmente male informato con il documento nel presunto briefing del Majestic a cui ha assistito nel 1982. L'obiettivo era probabilmente quello di usare Duff in modo che, in un secondo momento, si potrebbe promuovere uno scenario ostile di minaccia aliena (che potrebbe essere manipolato da parte delle autorità nazionali di sicurezza incaricate della questione extraterrestre). La creazione di un falso attacco alieno o di un'invasione consentirebbe all'apparato di sicurezza nazionale di imporre procedure di sicurezza più rigorose (che aumentano significativamente la loro influenza) mantenere una copertura sulle grandi tecnologie avanzate scoperte da recuperi di astronavi aliene; reprimere ancora di più gli informatori che denunciano notizie su alieni relative ai progetti classificati ed, infine, manipolare l'opinione pubblica circa le intenzioni e le attività delle visite di vita extraterrestre. Duff, John Kettler ed altri scrittori che stanno attualmente discutendo su diverse fonti relative ad una battaglia in espansione nell'Oceano Pacifico tra alieni ostili ed una coalizione navale guidata dagli Stati Uniti, può rivelare una vera e propria scenografia simile al film "Battleship". Più probabilmente, Duff, Kettler ed altri stanno diffondendo, inconsapevolmente nella migliore delle ipotesi, un ben preparato e pensato falso scenario di invasione aliena, che renderebbe ancora più difficile per il pubblico di conoscere la verità sulla vita extraterrestre che sta' visitando il nostro pianeta

Michael E. Salla. Exopolitics.org Michael E. Salla. - Exopolitics.org

Fonte: http://www.examiner.com

 


 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
1070263
OggiOggi61
IeriIeri1800
Questa settimanaQuesta settimana10824
Questo meseQuesto mese45545
Dall'inizioDall'inizio1070263