Stampa

 

A meta' degli anni novanta visito la casa della medium C. M. di Milano, e lei mi parla di una sua conoscente di Roma che subiva i rapimenti dai Grigi. Mi ci fa parlare al telefono e costei mi spiega che a Roma ci sarebbe una colonia di Rettiloidi che vivrebbero in mezzo alla gente normale (leggenda che sentirete piu' volte nel corso della vostra vita, da parte di piu' persone), in una determinata zona della capitale in cui si vedrebbero anche strani oggetti in volo (o che scenderebbero a terra). Chiedo alla rapita se desidera che i suoi rapitori se ne vadano via, ma lei risponde che non vuole essere aiutata. Infatti i Grigi le avrebbero rivelato che loro prendevano le persone per "iniettargli atomi solari" cosi' da elevare la razza umana. Come avrete capito la donna era una seguace di un culto nato sulla scia della Teosofia, quindi le hanno detto uno scopo adattato alle sue credenze. Ad un ecologista diranno che sono sulla Terra per salvare l'ambiente, ad un cristiano che sarebbero qui per la Bibbia (il caso di Betty Andreasson), ad un comunista che sono arrivati per salvare la classe operaia... Fate un giro di telefonate e scoprirete che ai rapiti viene raccontata una motivazione differente sulla loro presenza qui, e che questa motivazione e' sempre in linea con i desideri, le credenze e le speranze del "rapito". Se la ricerca sui rapimenti alieni ha comunque il merito di aver evidenziato che ci sono state finte visioni religiose in appoggio ai rapimenti ed ai "lavaggi del cervello", ci sono ancora centinaia di rapiti che ingenuamente credono che i Grigi sono qui proprio per realizzare l'ideale e la credenza che sta' loro piu' a cuore... E' un ostacolo, se si vuole convincere un rapito a farsi aiutare.

Il Webmaster dell'Ansu.

 

 

Categoria principale: Articoli
Categoria: Rapimenti
Visite: 66