“Spazio:2999” è un “Fan Film” non commerciale che verrà prodotto e girato in Italia nel biennio 2015-2016, e che verrà diffuso gratuitamente in rete (sia in streaming che scaricabile) e in DVD nel biennio 2016-2017.

 

 

SEQUEL.
Il lungometraggio sarà un libero “sequel” della serie originale di “Spazio:1999” e racconterà la storia della seconda generazione di Alphani che vivono sulla Luna, vagante nello spazio infinito dopo l’uscita dall’orbita della Terra, in seguito all’incidente nucleare del 13 Settembre 1999. Sono passati 1.000 anni terrestri (ma poco più di 30-40 anni sulla Luna, a causa della relatività): gli Alphani hanno concepito una nuova generazione allevando i propri figli sul satellite vagante, affidando progressivamente la base Alpha alle nuove leve. Saranno proprio loro, il nuovo comandante e i nuovi capi-reparto, a dover difendere la Luna da nuove minacce provenienti dal cosmo. In quanto film non commerciale non si dovranno richiedere i diritti ai detentori (la ITV) e si potranno utilizzare liberamente tutte le terminologie, gli ambienti, i nomi dei personaggi e il background storico.

 

 

IL SET.
Il set verrà realizzato a Genova, luogo di produzione del film, e sarà identico in ogni dettaglio a quello della prima serie di “Spazio:1999”. Verranno ricostruiti fedelmente tutti gli ambienti originali, poiché è plausibile che gli Alphani, al momento della “separazione” non avessero sulla Luna nessuna attrezzatura in grado di far evolvere la loro tecnologia o i loro dispositivi. A fine produzione il set rimarrà allestito, a disposizione di eventuali altri film o future visite guidate.

 

 

IL CAST.
Il cast principale sarà costituito da sette attori professionisti, italiani ed internazionali, che rivestiranno gli stessi ruoli del cast originale. Vi sarà poi una serie di co-protagonisti ed antagonisti e si cercherà di ottenere la presenza, in un’unica scena iniziale, del cast originale (Martin Landau, Barbara Bain, Prentis Hancock, Nick Tate, Zienia Merton, Clifton Jones), del cast secondario e di alcuni “guest” della prima serie, sia italiani (Orso Maria Guerrini, Gianni Garko, Carla Romanelli) che internazionali. Ed infine l’intera popolazione di Alpha, costituita da tutti i fan che aderiranno a questa iniziativa.

 

 

IL REGISTA.
Massimo Morini (classe 1967) è un musicista, direttore d’orchestra, cantante e regista ligure. Leader del gruppo musicale Buio Pesto, ad oggi ha pubblicato 200 dischi, vendendo 2.400.000 copie nel mondo, ha partecipato a 25 Festival di Sanremo consecutivi vincendone 7, ha scritto
e diretto 5 film e una serie televisiva, tutti di fantascienza.
- Il film “Invaxön (Alieni in Liguria)”, uscito al cinema nel 2004, e la relativa serie di telefilm in 12 puntate “Invaxön (Alieni nello Spazio)” sono andati in onda su Sky (sul canale Jimmy, già detentore per anni dei diritti di “Spazio:1999”) tra il 2005 e il 2007 riscuotendo ottimi risultati d’ascolto.
- I film “Capitan Basilico” e “Capitan Basilico 2” sono usciti al cinema distribuiti da Mediterranea e successivamente trasmessi da Rai Due in seconda serata nel 2013, facendo registrare il 3° e il 2° posto a livello di share globale italiano per la loro fascia oraria.
- Il film in lingua originale “The President’s Staff”, co-prodotto da Rai Cinema, è stato il più visto tra i 10 web-movies trasmessi sul sito di Rai Cinema Channel ed è attualmente in distribuzione internazionale.
- Il film “12 12 12”, uscito nei cinema italiani nel 2014, è nella fase di vendita internazionale. Per le credenziali: visitare il sito www.massimomorini.it cliccando sul suo nome. Link dei film: http://www.thepresidentstaff.it , http://www.121212.it , http://www.capitanbasilico.it , http://www.invaxon.tv .

“Spazio:1999” per Massimo Morini è una passione quasi maniacale, nata l’1 Luglio 1976 quando a 9 anni vide in televisione la sua prima puntata: “Forza Vitale”. Da quel giorno è diventato un fervente ammiratore del telefilm, di cui è collezionista di ogni genere di gadget, figurine, oggetti di merchandising e memorabilia. Celebre tra i compagni di scuola per vestirsi a carnevale da “Alan Carter” invece che indossare i tradizionali costumi dei supereroi, già dalle elementari scriveva solo su quaderni di “Spazio:1999” (tutti gelosamente conservati) e organizzava con gli amici le repliche delle puntate della serie. All’età di soli 10 anni ha scritto tre sceneggiature, complete di improbabili dialoghi, per tre puntate del telefilm inventate da lui. Ora che è diventato un regista e sceneggiatore professionista vuole portare a termine il sogno di una vita, maturato in 40 anni di attesa, in collaborazione con tanti amici che hanno condiviso a distanza la stessa passione: far conoscere il mondo di “Spazio:1999” alle nuove generazioni.

 

 

LA PRODUZIONE.
Il film sarà una replica fedele della produzione originale. Gli ambienti, il taglio, i dialoghi, la fotografia, il montaggio, la colonna sonora, la sigla iniziale: tutto sarà come era nelle puntate della prima serie. A livello qualitativo il film verrà girato e prodotto con le più avanzate tecniche cinematografiche, sia a livello di riprese che di effetti speciali, per essere comunque al passo con i tempi in cui viene diffuso. Per cui verrà girato in digitale, nel formato televisivo 16:9 e con opzione per audio in Surround.



IL SOGGETTO BASE.
Sono passati esattamente mille anni (relativi, non assoluti) da quando la Luna è uscita dalla sua orbita. E’ l’anno 2999 e gli Alphani continuano la loro incessante ed infinita odissea nel cosmo. La base oramai è in mano alle generazioni discese dagli Alphani del 1999. In alcuni filmati, lasciati come in un’eredità, oppure in un’epica riunione i capi reparto del 1999 spiegano ai nuovi Alphani i principi base con cui dovranno gestire la loro unica casa. La base è ancora la stessa, non esistendo la tecnologia per evolverla, le astronavi (le celebri “Aquile”) sempre uguali, così come le armi e le storiche divise. Nuove avventure aspettano i giovani di Alpha e anche un’inaspettata ipotesi di rientro sul pianeta Terra.



PIANO DI FINANZIAMENTO: “DIVENTA UN ALPHANO”.
Il costo di questo “fan film” sarà altissimo. Oltre che ai costi di realizzazione e ai tempi di produzione, il maggiore costo sarà ovviamente la riproduzione di tutti gli ambienti della Base Alpha. Essendo un film “non commerciale” non può ottenere finanziamenti né pubblici, né privati (da produttori televisivi), né tantomeno da sponsor o aziende private. L’operazione si basa quindi sulla partecipazione in qualità di comparse-attori dei sostenitori e ammiratori di “Spazio:1999” di tutto il mondo. “Diventa un Alphano!”: chiunque può diventare un membro della base Alpha versando la quota di € 5.000 a fondo perduto. L’operazione è molto semplice: basta compilare il form (cliccando su “Diventa un Alphano”), attendere la risposta, compilare il regolare contratto (scrittura privata), versare la somma (con regolare ricevuta bancaria oppure meglio ancora fattura commerciale con maggiorazione di IVA come sponsorizzazione) e seguire poi tutte le fasi di produzione: costumi, organizzazione, logistica e riprese sul set.



DIVENTA UN ALPHANO.
Ogni Alphano riceverà:
due uniformi (le famose divise grigie con la manica colorata, una di scena e una per ricordo), completa di arma (Stun Gun) e comunicatore (Commlock), la possibilità di recarsi sul set (a proprie spese) in qualsiasi momento per partecipare alle riprese (volendo anche tutte), un’inquadratura (in uniforme) singola dedicata nei titoli di coda (con nome e cognome vero, nome e cognome nel telefilm e ruolo sulla Base Alpha), una fotografia personalizzata (in uniforme) sul sito internet, 3 DVD in omaggio del film ed altri benefici correlati ancora non prevedibili (eventuali anteprime, convention, etc).



OPZIONE 5x1.
Esiste anche l’opzione “5x1” che prevede che possano versare una quota da € 5.000 in 5 persone (€ 1.000 ognuno). Questa soluzione però ha alcune differenze rispetto alla prima:
1) Le 5 persone devono conoscersi tra di loro e firmare un unico contratto tutti assieme;
2) Le 5 persone avranno una sola uniforme a testa (completa di arma e comunicatore);
3) Potrà accedere alle riprese una sola persona alla volta (ma potranno tutti essere presenti contemporaneamente sul set);
4) L’inquadratura nei titoli di coda e la fotografia sul sito non sarà singola ma di gruppo;
5) Il DVD in omaggio sarà uno solo per ognuno dei 5.
Eventuali altri DVD potranno essere da tutti acquistati al mero prezzo di costo, essendo la produzione non commerciale e dunque non a scopo di lucro.



IMPORTANTE!!!
La produzione (in ogni sua fase) NON inizierà se non si raggiungeranno un numero minimo di adesioni sufficienti a garantire le spese per l’inizio dei lavori. Ovviamente i primi contraenti NON dovranno versare alcuna somma fino a quando il suddetto minimo non sarà raggiunto. Questo vuol dire che quando si verserà la somma vorrà dire che sarà sicuro che la produzione verrà iniziata e portata a termine.



LE COLLABORAZIONI.
Sono molti e sostanziali i professionisti del settore che metteranno a disposizione il proprio know-how per la realizzazione di questo “fan film”. L’elenco sottostante sarà aggiornato ad ogni nuovo ingresso.
- Roberto Baldassari, grafico e realizzatore di audiovisivi, sarà il consulente per la grafica e la sua realizzazione.
- Fausto Brizzi, regista e sceneggiatore di nota fama nazionale, sosterrà l’iniziativa collaborando
personalmente.

Verranno contattate tutte le Associazioni, i Fans Club, i Gruppi di Facebook italiani ed internazionali, e si cercherà di ottenere collaborazione anche dai professionisti che parteciparono direttamente alla serie originale.



SCHEDA TECNICA
Titolo originale: SPAZIO:2999
Tipologia: FAN FILM non commerciale
Progetto: FILM TV (2h)
Formato: HD Widescreen 16:9 a colori
Audio: Stereo (opzione Surround 5.1)
Produzione Esecutiva: La Flotta S.r.l.
Distribuzione: Sito Internet, YouTube, DVD
Tempi Pre-Produzione: 6 mesi
Tempi Produzione: 6 mesi
Tempi Post-Produzione: 1 anno
Tempo Globale: 2 anni
Uscita: 2016-2017

LA FLOTTA S.r.l. , via Cavour 34, 16031 Bogliasco (Genova) – Italy
Tel. 010/3471806 – Fax 010/3749447 – P. IVA 02073520997
http://www.laflotta.itQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Fonte: http://www.laflotta.it


 

OggiOggi1674
IeriIeri566
Questa settimanaQuesta settimana9242
Questo meseQuesto mese47773
Dall'inizioDall'inizio2395799
Miglior giorno 12-19-2022 : 3126