Su Linux si possono usare programmi per Windows? Spesso si, grazie a degli ottimi emulatori di Windows. Per esempio c'e' Crossover, nella versione specializzata per Office, prodotto dalla CodeWeavers ( http://www.codeweavers.com ) che permette la compatibilita' con molti software per Windows.

 

 

E' possibile installare sia programmi che l'emulatore Crossover supporta in modo particolare, sia altri che non rientrano nella lista. L'intera operazione di installazione e configurazione e' semplice, automatizzata, basta premere l'icona “Install” .

 

 

Qui sopra si sta' usando su Linux il lettore multimediale Quicktime, prodotto dalla Apple, nella sua versione per Windows. L'installazione e' avvenuta grazie a Crossover che, da solo, ha installato Quicktime dopo averlo scaricato dal sito della Apple.

 

 

Qui sopra vedete Internet Explorer che viene scaricato dal sito della Microsoft per poi essere installato su Linux, al riparo da molti dei classici problemi di sicurezza che Internet Explorer puo' avere se usato da Windows. Oltre ad installare Internet Explorer, potete richiamare dalla lista di programmi supportati di Crossover anche dei sistemi utili per navigare in certe strutture web, come plugin o espansioni di Internet Explorer stesso, tra cui il supporto per ambienti in tre dimensioni chiamato Cortona Vrml Client.

D.D. (Ansu).

 


 

OggiOggi1653
IeriIeri566
Questa settimanaQuesta settimana9221
Questo meseQuesto mese47752
Dall'inizioDall'inizio2395778
Miglior giorno 12-19-2022 : 3126