Non chi comincia ma cio' che persevera.

Profili_online.jpg

Segnalazioni anche in Emilia ma per gli astrologi sono meteoriti

Avvistate due sfere luminose nei cieli di Certosa e Villanterio

IL CASO «E' precipitato a gran velocità»



CERTOSA. Una sfera verde, con un alone giallo, compare nel cielo buio. Produce fumo e precipita a grande velocità. Il cacciatore si stropiccia gli occhi. Si aggiusta il berretto sulla fronte e guarda meglio. «Guardi - spiega al telefono - non ero ubriaco. Stavo benissimo. Ieri intorno alle 17.10 camminavo nei campi intorno a Certosa e ho sentito un botto, come un'esplosione. Ho guardato il cielo e ho visto una palla luminosa, verde e gialla, che cadeva a velocità impressionante. E lasciava dietro di sè una scia di fumo bianco, come quello degli aerei. E' caduto all'orizzonte. Credo fosse, in linea d'aria, nella zona tra Gropello e Bereguardo». Allucinazione, meteorite, oggetti non identificati? Il cacciatore, che gestisce un bar nella zona, era solo. Nessuno ha assistito alla sua visione. Ma poco dopo squilla il telefono dei vigili del fuoco. Una persona che si trovava nei campi alla periferia di Villanterio - in tutt'altra zona, quindi - dice di essere stato superato da una sfera luminosa che si è allontanata, sopra la sua testa, a gran velocità. E sarebbe accaduto alle 18, cioè un'ora più tardi rispetto al primo presunto avvistamento. Scherzi di qualche burlone o strani fenomeni? Nessun altro, finora, avrebbe segnalato "presenze" nel cielo di Pavia. Neppure il "servizio sms", attivato da poco dall'Ansu, l'associazione ufologica che ha referenti anche in provincia di Pavia. E' stata creata una rete che permette agli associati di avvisarsi in tempo reale con i messaggi sul telefonino. «Ma ieri le comunicazioni erano disturbate. - spiega uno dei responsabili - E questo capita quando ci sono passaggi strani. Da quanto ci risulta è ripresa l'attività e sono aumentate nelle ultime settimane segnalazioni in tutta la provincia». Fenomeni che l'associazione sta studiando da anni. Come del resto anche la fondazione svizzera "Sentinel", con agganci anche pavesi. «Potrebbe trattarsi di un meteorite. - spiegano a Sentinel - In questi giorni sta passando uno sciame». Poco dopo le 20.30 le agenzie battono la notizia che una palla di fuoco ha solcato anche il cielo di Modena ed è stata avvistata a Reggio Emilia, Parma e Piacenza. «Un meteorite» dicono gli astronomi emiliani.

Da “La Provincia Pavese” del 29 dicembre 2000, si ringrazia Carlo Sabadin.

 

Questo codice QR qui sotto è un link che porta a questa specifica pagina web, all'interno di questo sito. Il codice dentro l'immagine quadrata viene interpretato da apposite applicazioni per smartphone, e da altri software, portando direttamente alla pagina che state consultando ora.
Qr Code
OggiOggi1468
IeriIeri1213
Questa settimanaQuesta settimana2681
Questo meseQuesto mese26971
Dall'inizioDall'inizio1324300